Messaggio di benvenuto del Preside

Cari Studenti, Cari Colleghi,

questo sito web vuole essere strumento utile alla conoscenza e alla facile individuazione delle strutture e delle attività della Facoltà di Farmacia e Medicina. La Facoltà è l’organo di raccordo di nove Dipartimenti, sede istituzionale delle attività di ricerca (i cui collegamenti di riferimento trovate in questa stessa pagina), e coordina l’offerta formativa di numerosi corsi di studio garantendo, tramite i rapporti con le Aziende Sanitarie di riferimento (AOU Policlinico Umberto I e ASL di Latina), l’inscindibilità delle funzioni istituzionali, didattiche e di ricerca da quelle assistenziali dei docenti, nelle aree dove è necessario.
 
L'offerta formativa della Facoltà di Farmacia e Medicina è suddivisa in quattro grandi aree:
  •  
  • Corsi di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (C.L.M. “A” presso il Policlinico Umberto I di Roma, C.L.M. “E” presso il Polo Pontino, C.L.M. “F” International Medical School - interfacoltà in Lingua Inglese);
    Corsi di Laurea e Corsi di Laurea Magistrale Area di Farmacia (C.L.M. in Farmacia, C.L.M. in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, C.L. in Scienze Farmaceutiche Applicate);
    Corsi di Laurea e Corsi di Laurea Magistrale in Biotecnologie (C.L. in Biotecnologie, C.L. in Bioinformatica- in lingua inglese, C.L.M. in Biotecnologie Farmaceutiche, C.L.M. in Biotecnologie Mediche, CLM in Comunicazione Scientifica Biomedica);
    Corsi di Laurea e Corsi di Laurea Magistrale delle Professioni Sanitarie (Classe 1: C.L. Infermieristica: sedi di Roma Policlinico “B”, Roma S.Spirito “E”, Colleferro “G”, Roma S.Giovanni Addolorata “L”, Roma S.Camillo Forlanini “M”, Frosinone “O”, Cassino “P”, Latina nord “Q”, Terracina “R”, Isernia “T”, Pozzilli “U”, Gaeta “W”, Roma Policlinico Unitelma “X”; C.L.M. Scienze Infermieristiche e Ostetriche: sedi di Roma Policlinico “A” e di Latina “B”). Classe 2: C.L. Fisioterapia: sedi di Roma S. Giovanni Addolorata “C”, Roma S.Camillo Forlanini “D”, Latina nord “F”; Pozzilli “I”; S. Filippo Neri “M”; C.L. Terapia della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva: sede di Priverno “B”; C.L.M. Scienze riabilitative delle Professioni sanitarie Roma Policlinico. Classe 3: C.L. Igiene dentale sede di Latina “C”; C.L. Tecniche di Laboratorio Biomedico: sedi di Roma - S. Camillo “B”, Latina nord - ”C”,  Pozzilli “E”; C.L. Tecniche di Radiologia medica per immagini e radioterapia: sedi di Roma- S. Camillo “B”, Latina nord “D”; Frosinone “E”, Roma S. Spirito “G”; C.L. Tecniche ortopediche sede di Latina. Classe 4: C.L. Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro: sedi di Roma “A” e Frosinone “C”; C.L.M. Scienze delle Professioni sanitarie della prevenzione Roma Policlinico). 

La Facoltà di Farmacia, inoltre, coordina e gestisce l’offerta formativa di un rilevante numero di corsi post-laurea, dalle Scuole di Specializzazione di area sanitaria a numerosi Master di I e II livello e Corsi di Alta Formazione.

Nella pagina del sito dedicata alla Didattica è possibile trovare i riferimenti alle strutture di servizio, tra le quali le biblioteche e le sale di lettura autogestite dagli studenti, oltre che le informazioni relative ai programmi di scambio con le Università straniere nell’ambito del programma di internazionalizzazione che il nostro Ateneo sta promuovendo e gradualmente implementando per permettere ai nostri studenti e ai nostri docenti il confronto continuo con le esperienze formative e di ricerca degli altri paesi in particolare europei.

A tutti gli Studenti i migliori auguri per gli studi accademici e a tutti i Colleghi i migliori auguri di buon lavoro, nella speranza che l’impegno di tutti possa portare alla formazione di competenze professionali e umane adeguate alle aspettative di salute che l’attuale società esprime e al miglioramento continuo del già elevato livello di ricerca scientifica, strumento indispensabile per affrontare con successo le nuove sfide che la globalizzazione ci pone.

Prof. Carlo Della Rocca, Preside della Facoltà di Farmacia e Medicina
Il Preside
Prof. Carlo Della Rocca